CrowdFundMe (Aim) – Chiude prima operazione immobiliare Buy-to-Sell, raccolti 400 mila euro

CrowdFundMe ha concluso con successo il progetto – a cura di Rinofanto – Corte Del Tiglio, la prima operazione immobiliare del portale in ambito Buy-to-Sell, ovvero finalizzata alla creazione di nuove strutture da rivendere al pubblico.

La campagna, infatti, la scorsa settimana ha raggiunto l’obiettivo unico di 400 mila euro grazie a 82 investitori sia retail che professionali (con investimenti da 500 a 50 mila euro).

Corte Del Tiglio conferma la capacità di CrowdFundMe di poter concludere anche campagne Real Estate, oltre all’Equity tradizionale e ai minibond, aprendo a tutti i clienti un settore solitamente molto complesso e accessibile solo a fronte di grandi investimenti.

Si tratta di una dinamica in linea con la strategia del portale, che offre alla propria clientela un’ampia gamma di prodotti finanziari per diversificare al meglio il proprio portafoglio, entrando nel capitale sociale delle imprese o sottoscrivendo soluzioni obbligazionarie a rendita cedolare.

Nel secondo semestre dell’anno, inoltre, verranno lanciate ulteriori campagne in ambito Real Estate, una linea di business che diventerà sempre più importante per CrowdFundMe.

I capitali raccolti da Corte del Tiglio andranno a coprire una parte dei costi dell’operazione, che prevede la costruzione di 5 “eco smart apartment” a Milano.

La durata stimata dell’operazione immobiliare è pari a 11 mesi, con un ROI annuo per gli investitori previsto all’11 per cento. Ma le tempistiche potrebbero accorciarsi (senza inficiare il ritorno economico), perché il mercato sta già dando un importante riscontro, anche grazie alla visibilità offerta dalla campagna su CrowdFundMe: due unità immobiliari su cinque sono già state vendute.