Finlogic (Aim) – Incrementa del 20% la capacità produttiva dello stabilimento di Acquaviva delle Fonti

Finlogic ha concluso il potenziamento dello stabilimento principale di Acquaviva delle Fonti (BA) con un incremento del 30% della superficie e del 20% della capacità produttiva, grazie all’acquisto di nuovi macchinari come le stampanti di ultima generazione Offset e a tecnologia digitale.

I nuovi spazi hanno una superficie complessiva di 5.260 metri quadrati, suddivisi tra 509 metri quadrati di uffici e 2.597 metri quadrati dedicati alla produzione e al magazzino. Tale ulteriore spazio a disposizione ha portato all’assunzione di 12 collaboratori, di cui 8 nel reparto di produzione e 4 nel reparto logistico e magazzino.

Il costo complessivo dell’investimento è stato di 1 milione per il capannone, a cui si aggiungono 400 mila euro per il contenimento energetico. Per l’ampliamento dello stabilimento la Società ha adottato tutte le misure nel rispetto degli standard di sostenibilità.

Finlogic, per tutto il 2021, continuerà a investire sulla propria crescita con un piano di investimenti indirizzato su macchinari di produzione (2 milioni); sullo sviluppo di importanti attività di ricerca e sviluppo soprattutto in ambito  di innovazione del processo produttivo; sulla logistica e sulla realizzazione di nuovi prodotti.

Gli investimenti sono stati finanziati, principalmente, attraverso l’indebitamento bancario.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Finlogic