Monnalisa (Aim) – Pubblica Bilancio Integrato 2020 e presenta Piano sostenibilità 2021-2023

Il Cda di Monnalisa ha approvato il Bilancio Integrato 2020 e presentato il Piano di Sostenibilità 2021- 2023.

Il Bilancio Integrato 2020 che continua il percorso di rendicontazione avviato con il Bilancio Integrato 2018, è predisposto secondo i GRI Standards della Global Reporting Initiative (GRI) e i princìpi guida e contenuti dell’International Framework definiti dall’International Integrated Reporting Council (IIRC).

In particolare, il Bilancio Integrato 2020 ha esteso per la prima volta il perimetro di rendicontazione a tutto il Gruppo Monnalisa, rafforzando così la trasparenza della rendicontazione.

il Board ha inoltre presentato il Piano di Sostenibilità al 2023 che risponde ad alcune delle sfide globali degli SDGs delle Nazioni Unite allineate agli undici temi materiali maggiormente rilevanti per Monnalisa e i suoi stakeholders, come emerso nel Bilancio
Integrato 2020.

Gli obiettivi del Piano riguardano, in particolare, il migliorare il benessere delle persone (SDG 3), la promozione delle pari opportunità (SDG 5), lo sviluppo di talenti e certezza del lavoro (SDG 8), la gestione responsabile della catena di fornitura (SDG 10), il consumo responsabile dei materiali, la diffusione di una cultura di sostenibilità nell’impiego dei materiali e la sensibilizzazione ad un consumo responsabile (SDG 12), la riduzione dell’impatto ambientale di Monnalisa (SDG 13), e l’attrazione di investitori sensibili alle tematiche ESG, la diffusione di una cultura della sostenibilità presso tutti gli stakeholder, la collaborazione con altre realtà e il rafforzamento della governance societaria (SDG 17).

In riferimento agli obiettivi individuati, il management ha definito specifiche azioni, quali: la
reintroduzione del sistema di welfare aziendale, lo stop alla plastica non necessaria nel packaging di prodotto e l’utilizzo di materiali riciclati, la mappatura delle materie prime utilizzate, l’estensione dei principi di “compliance 231” alle altre Società del Gruppo.