Directa Sim – Dal 22 dicembre a Piazza Affari

Borsa Italiana ha disposto l’ammissione a quotazione delle azioni di Directa Sim sull’Euronext Growth Milan, con inizio delle negoziazioni il 22 dicembre 2021.

Directa Sim, pioniere del trading online in Italia, lo scorso 15 dicembre aveva presentato la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie su Euronext Growth Milan, mercato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.

Il prezzo di collocamento e vendita delle azioni è stato fissato in 3 euro per azione. Sono state emesse 1.500.000 nuove azioni e vendute 750.000 azioni esistenti, con una raccolta lorda di 4,5 milioni e un collocamento totale di 6,75 milioni. Il capitale sociale è composto da 16.500.000 azioni, il flottante è pari al 13,64% e la capitalizzazione teorica post-money è di 49,5 milioni.

La società comunica inoltre che, in virtù del buon andamento dei conti del 2021 e dei mutati parametri per il calcolo dei coefficienti patrimoniali di vigilanza per le Sim, ha provveduto a rimborsare anticipatamente il 13 dicembre scorso il prestito subordinato da 3,6 milioni, rispetto alla scadenza prefissata del 30 giugno 2022.