EGM (+0,8%) – In luce Reevo (+7,9%) dopo il contratto con GME

Il Ftse Italia Growth ha chiuso la seduta di ieri a +0,8% rispetto al -1,2% dell’Euronext Growth All Share e al +1,1% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 5.225.284 pezzi, sotto la media delle 30 sedute precedenti.

Giornata positiva per Piazza Affari, che beneficia della conferma di Mattarella e dei dati sul Pil migliori delle attese (+6,5% nel 2021). Ben intonate anche le altre borse europee, in vista del meeting della Bce di giovedì che dovrebbe confermare la politica monetaria attuale. Negli Usa, il focus resta sulla svolta restrittiva della Fed e sulla stagione di trimestrali.

Tornando all’Euronext Growth Milan, acquisti soprattutto su Planetel (+10,4%) e su Reevo (+7,9%) che si è aggiudicata un contratto pluriennale da 1,8 milioni per la pubblica amministrazione.

Per quanto riguarda le altre società dell’EGM, ICF, Esautomotion e NVP hanno diffuso i rispettivi dati sui ricavi del 2021, mentre Portobello ha sottoscritto un accordo di finanziamento per complessivi 5 milioni con Deutsche Bank.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Esautomotion, Industrie Chimiche Forestali, NVP, Portobello, Reevo