Technoprobe – Esercizio opzione greenshoe e fine periodo di stabilizzazione

In data 25 febbraio 2022 è stata esercitata integralmente la c.d. opzione greenshoe, per l’acquisto di 12 milioni di azioni Technoprobe di titolarità di T-Plus, da parte di Mediobanca, per conto dei joint global coordinators. Con l’esercizio dell’opzione greenshoe termina il periodo di stabilizzazione con effetto immediato.

Si ricorda che il prezzo di acquisto delle azioni Technoprobe oggetto dell’opzione greenshoe è di 5,7 euro per azione – corrispondente al prezzo d’offerta stabilito nell’ambito del collocamento istituzionale – per un controvalore complessivo pari a 68,4 milioni, al lordo delle commissioni dell’offerta istituzionale. Il regolamento dell’opzione greenshoe sarà in data e per valuta 1 marzo 2022.

Incluse le Azioni Technoprobe oggetto dell’opzione greenshoe, il collocamento istituzionale ha riguardato pertanto 125.000.000 azioni Technoprobe, pari al 20,80% del capitale sociale e al 11,61% dei diritti di voto della Società.

Durante il periodo di stabilizzazione non è stata effettuata alcuna operazione di stabilizzazione.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Technoprobe