Farmaè – Amplia l’offerta con l’ingresso nel mondo pet

Farmaè amplia la propria offerta ed entra nel mondo Pet.

I nuovi prodotti dedicati al mondo del Pet – una gamma per la cura e il benessere degli animali – si aggiungono all’offerta sui portali farmae.it e amicafarmacia.com sommandosi all’ampia offerta dedicata a healthcare, beauty e wellness di oltre 55.000 prodotti.

La scelta di entrare nel mondo Pet deriva da una specifica e lungimirante strategia di Farmaè Group che prevede l’apertura di nuovi category, rispettando sempre una verticalità di genere in ambito salute, benessere e bellezza di tutta la famiglia, inclusi gli animali domestici.

Il punto di partenza è stata l’analisi di un mercato da oltre 2,8 miliardi di euro in costante aumento: sono, infatti, circa 50 milioni gli animali domestici nelle case delle famiglie Italiane, un numero che nel solo 2021 si è incrementato di un milione. Mercato peraltro in cui la propensione all’acquisto online è superiore rispetto a quella del mercato pharma.

A questo si aggiunge una tendenza crescente all’acquisto di prodotti di alimentazione con formule che puntano al benessere e, per gli animali che presentano patologie, si ricorre sempre più a una dieta e a prodotti a base di formule anallergiche o in grado di garantire una qualità della composizione più elevata.

Il nuovo category ha lo scopo di affiancare ai tradizionali prodotti veterinari, abitualmente venduti in farmacia e parafarmacia (antiparassitari e integratori per gli animali da compagnia), i prodotti distribuiti dal retail specializzato (alimenti, accessori, guinzaglieria, prodotti per l’igiene, ecc).

Offrendo in questo modo un assortimento completo al consumatore di oltre 2.500 prodotti, con un’offerta che verrà ulteriormente ampliata nel corso dell’anno.

“Siamo molto soddisfatti – dichiara Riccardo Iacometti, founder e AD di Farmaè – di poter annunciare il nostro ingresso in un nuovo mercato, come quello Pet, che dimostra grandi potenzialità di crescita e rappresenta per noi una sfida importante per proseguire nel nostro piano di sviluppo, al fine di diversificare, consolidare e rafforzare un business che ci vede già oggi stabilmente leader in Italia nei settori healthcare, beauty e wellness. Con questo ulteriore ampliamento dell’offerta, andiamo a soddisfare in modo più completo migliaia di nostri clienti che possiedono un animale da compagnia e allo stesso tempo puntiamo ad ampliare ulteriormente il nostro target clienti”.

L’ingresso nel mercato Pet rientra in una più ampia strategia di crescita di Farmaè Group che nel 2021 ha registrato ricavi pro-forma – per effetto dell’aggregazione di Farmaè e AmicaFamacia – pari a 108,5 milioni, in crescita del 17% rispetto ai ricavi pro-forma del 2020 pari a 93 milioni.

Lo scorso anno gli ordini evasi sono stati pari a 1,7 milioni (+18% sul 2020), il numero totale dei visitatori sulle piattaforme online pari a 43 milioni e 645 mila (+47%), per 8 milioni e 513 mila prodotti venduti (+14%), con un aumento del Retail di Farmaè del 83% per un totale di 4,4 milioni rispetto ai 2,4 milioni del 2020.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Farmaè