BFC Media – IDI lancerà Opa a 3,75 euro per azione, operazione non finalizzata al delisting

A seguito dell’acquisto da parte di IDI di 1.619.250 azioni rappresentanti il 51% del capitale sociale di BFC Media, cedute da JD Farrods Luxembourg in esecuzione di quanto previsto dall’accordo quadro, si sono verificati i presupposti giuridici per la promozione da parte di IDI di un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria sulle azioni ordinarie di BFC Media.

L’offerta ha ad oggetto la totalità delle azioni ordinarie in circolazione dedotte le azioni già detenute dall’offerente e dalle persone che agiscono di concerto, cioè le 1.619.250 azioni ordinarie rappresentative del 51% del capitale e detenute da IDI, le 563.977 azioni ordinarie rappresentative del 17,76% del capitale detenute da JD Farrods, nonché le 13.250 azioni ordinarie rappresentative dello 0,4% del capitale detenute alla direttamente da Denis Masetti.

Pertanto, l’offerta ha ad oggetto massime n. 978.523 azioni ordinarie, rappresentative del 30,84% del capitale di BFC Media. L’offerta è rivolta, indistintamente e a parità di condizioni, a tutti gli azionisti ordinari.

L’offerente riconoscerà un corrispettivo di 3,75 euro per ogni azione portata in adesione all’offerta e coincide con il prezzo per azione pagato per l’acquisto della partecipazione di maggioranza. Il periodo di adesione dell’offerta sarà concordato con Borsa Italiana.

Il corrispettivo dell’offerta riconosce al mercato un premio pari al 18,30% rispetto all’ultimo prezzo (sia ufficiale che di riferimento) delle azioni registrato alla data del 29 dicembre 2021 (ultimo giorno di borsa aperta precedente il 30 dicembre 2021, data dell’annuncio della sottoscrizione dell’accordo quadro e quindi dell’operazione).

In caso di totale adesione all’offerta, il controvalore massimo complessivo dell’esborso (dedotta la partecipazione di maggioranza e le azioni detenute dalle persone che agiscono di concerto) è pari a 3,7 milioni. L’offerente intende far fronte alla copertura finanziaria dell’esborso massimo (e dei costi stimati dell’operazione) attraverso il ricorso a proprie disponibilità di cassa.

L’acquisizione della partecipazione di maggioranza e la conseguente offerta si inseriscono nel contesto di un progetto di investimento, da parte di Danilo Iervolino per il tramite dell’offerente, avente come obiettivo principale lo sviluppo commerciale ed industriale nel settore dell’editoria.

L’offerente ritiene che il business di BFC Media sia caratterizzato da una gestione efficace focalizzata sulla crescita sostenibile e da una storia di successo in termini di risultati finanziari ottenuti negli ultimi anni.

Il gruppo di cui fa parte l’offerente intende pertanto proseguire, insieme al management dell’Emittente, il percorso intrapreso da JD Farrods e da Denis Masetti, apportando, in qualità di investitore di maggioranza, la propria esperienza e le conoscenze derivanti da un solido track record di investimenti in settori limitrofi e caratterizzati da una vasta conoscenza delle nuove tecnologie.

L’offerta non è finalizzata alla revoca delle azioni dall’Euronext Growth Milan.

Nel caso in cui l’offerente, unitamente alle persone che agiscono di concerto, ad esito dell’offerta, per effetto delle adesioni all’offerta e di acquisti eventualmente effettuati al di fuori del periodo di adesione della venissero a detenere una partecipazione complessiva superiore al 90%, ma inferiore al 95% del capitale, intende ripristinare entro 90 giorni un flottante sufficiente ad assicurare il regolare andamento delle negoziazioni delle azioni. s

Nel caso in cui l’offerente, unitamente alle persone che agiscono di concerto, ad esito dell’offerta per effetto delle adesioni all’offerta e di acquisti effettuati al di fuori dell’offerta medesima durante il periodo di adesione venisse a detenere una partecipazione complessiva almeno pari al 95% del capitale, sarà soggetto all’obbligo di acquistare le rimanenti azioni in circolazione da chiunque ne faccia richiesta, fermo restando l’intendimento di ripristinare in ogni caso un flottante sufficiente ad assicurare il regolamento andamento delle negoziazioni delle azioni ordinarie.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a BFC Media