BFC Media – I soci approvano il bilancio 2021 e nominano il nuovo Cda

L’assemblea di BFC Media ha approvato il bilancio 2021, chiuso con ricavi consolidati pari a 16,1 milioni (+47%) e un Ebitda di 2,2 milioni (+85,6%), risultati superiori agli obiettivi contenuti nel piano industriale presentato nel 2021, che prevedevano per l’esercizio 2021 ricavi per 15 milioni e un Ebitda di 2,1 milioni.

Pertanto, la società conferma tutti gli obiettivi contenuti nel piano 2021-2023.

Prosegue la crescita anche nell’anno corrente, con i ricavi del 1Q 2022 che hanno superato i 5 milioni.

Gli azionisti hanno nominato il nuovo Cda: sono stati confermati il Presidente Denis Masetti, Mirko Bertucci e Alessandro Rossi, mentre entrano nel Cda Marco Forlani (Amministratore Delegato), Paola Picilli (Consigliere Indipendente), Mario Miele, Maurizio Milan e Massimiliano Muneghina.

Marco Forlani, che assumerà il ruolo di Amministratore Delegato, da 25 anni si occupa di comunicazione e relazioni esterne, istituzionali ed internazionali per diversi gruppi industriali e dal 2005 ricopre ruoli primari come Senior Vice President in Agustawestland ed Executive Vice President in Finmeccanica. Dal 2016 è socio fondatore del Gruppo di comunicazione integrata HDRÀ (HDRÀ Adv, Consenso Europa e HNTO) di cui è stato Ad dal 2017 al 2021 e di cui è tuttora e in continuità Executive Senior Partner.

 

 

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a BFC Media