EGM (-0,3%) – Bene Ecosuntek (+11,1%) dopo i conti

Il Ftse Italia Growth ha chiuso la seduta di ieri a -0,3% rispetto al +1,1% dell’Euronext Growth All Share e allo 0,0% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 22.346.466 pezzi, circa il doppio rispetto alla media delle 30 sedute precedenti.

Giornata in calo per le borse del Vecchio Continente, appesantite dai timori legati all’elevata inflazione, mentre il petrolio sale dopo l’accordo Ue sulle sanzioni alla Russia. A maggio i prezzi al consumo dell’eurozona hanno registrato un’accelerazione all’8,1% annuo, alimentando il dibattito su quanto la Bce debba intervenire aggressivamente per riportare sotto controllo l’inflazione. Il dato finale sul Pil italiano del primo trimestre mostra una crescita dello 0,1% congiunturale e del 6,2% annuo.

Tornando all’Euronext Growth Milan, si segnala il debutto di Bifire (-2,2%), attiva nella produzione di materiali per la protezione al fuoco e l’isolamento termico nei settori dell’edilizia e dell’industria.

Acquisti su Imvest (+15,7%) e Casasold (+14,5%).

Tra le migliori Ecosuntek (+11,1%) dopo i risultati del 2021.

Di seguito alcune notizie riguardanti le altre società dell’EGM.

Relatech ha esaminato il portafoglio ordini al 30 aprile 2022, pari a 20,1 milioni, e in crescita del 87% rispetto al dato al 30 aprile 2021.

Visibilia Editore, Go Internet e Fabilia hanno pubblicato i rispettivi conti del 2021.

Gismondi 1754 ha concluso vendite dirette per complessivi 615.000 euro in Medio Oriente.

Il fatturato gestionale consolidato al 30 aprile 2022 di TraWell CO si attesta a 6,4 milioni, in crescita del 67,3% (+2,6 milioni) su base annua.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Bifire, Ecosuntek, Fabilia, Gismondi, GO internet, Relatech, Trawell Co, Visibilia Editore