Tech EGM (-5,6%) – Ottava in controtendenza per Id-Entity (+5,8%)

Nell’ultima settimana il FTSE Italia Growth ha ceduto il 3,2%, contro il -0,7% dell’Euronext Growth All Share e il -2,1% del London FTSE AIM All Share. L’indice Euronext Growth Italia Tecnologia ha lasciato sul terreno il 5,6%.

Id-Entity (+5,8%) in testa al settore. Denaro anche su Sababa Security (+4,2%) e Datrix (+3,7%)

expert.ai (-0,4%) ha siglato una partnership con Qlik, multinazionale leader nella data analytics. In qualità di partner tecnologico (Qlik Technology Partner Program), expert.ai potenzia l’offerta per l’analisi e l’esplorazione dei dati di Qlik, migliorandone le funzionalità di intelligenza artificiale e natural language processing (NLP) per aiutare le aziende a dare un senso ai dati non strutturati ed estrarre valore da ogni tipo di documento.

Circle Group (-0,5%), parteciperà con la rete di impresa del gruppo Log@Sea e con l’azienda partner Innoval al TOC Europe (Rotterdam) dal 14 al 16 giugno. La partecipazione congiunta mira a presentare le novità della Suite rivolta ai terminali multipurpose portuali e intermodali e le funzionalità del Milos® Smart Terminal Operating System.

DIGITAL360 (-5,8%) ha costituito in Spagna la società DIGITAL360 Iberia S.L., veicolo attraverso il quale si concretizza un ulteriore passo per l’importante progetto di espansione internazionale rivolto alle aree geopolitiche di lingua spagnola, già avviato con il lancio di InnovacionDigital360.com, portale spagnolo dedicato alla trasformazione digitale.

Intred (-6,3%) si è aggiudicata la gara per la fornitura di connettività Internet a banda ultralarga per oltre 1.200 sedi scolastiche del territorio lombardo non incluse nel precedente bando. L’aggiudicazione è avvenuta dopo l’espletamento da parte di Infratel Italia di tutte le verifiche necessarie e sarà efficace dopo la sottoscrizione dell’Accordo Quadro.

Digital Value (-9,9%) ha ottenuto l’estensione contrattuale al 31/12/2022 di 90.000 postazioni di lavoro a basso impatto ambientale e servizi connessi per un valore di 46 milioni, potenzialmente fatturabili nel corso del 2022, che si aggiungono alle 180.000 postazioni di lavoro per un valore di 92 milioni contrattualizzati nel 2021 e in corso di fornitura.  Inoltre, il gruppo ha ricevuto l’aggiudicazione definitiva non efficace di 135.000 postazioni di lavoro a basso impatto ambientale e servizi connessi per un valore di 79.3 milioni. A questi si aggiunge la contrattualizzazione, con alcune delle più significative pubbliche amministrazioni italiane, di 27.000 postazioni di lavoro mobili e servizi connessi per un valore di 20 milioni, con decorrenza della fornitura da luglio 2022 per i prossimi 6 mesi.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Circle, Digital Value, Digital360, Intred, Sababa Security