Analisi tecnica – Labomar si conferma in un canale ribassista di lungo termine

Labomar appare graficamente inserito in un canale discendente dalla fine del giugno dello scorso anno. Un movimento di recente confermato dal mancato superamento della media mobile a 50 sedute, al momento passante per 8,316 euro.

Dal punto di vista operativo, considerando che il posizionamento dei principali indicatori e oscillatori tecnici, è probabile assistere a ulteriori ribassi anche nel nel breve termine. In quest’ottica, i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 7,50, minino intraday toccato lo scorso 14 giugno, e in seguito eventualmente in area 7,18/7,00 euro, sui livelli di fine 2021. Recupero (di breve termine) credibile solo oltre quota 8,316.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Labomar