Saccheria Franceschetti – Presenta a Borsa Italiana comunicazione di pre-ammissione su EGM

Saccheria Franceschetti, azienda attiva nel packaging industriale in tessuto di rafia propilene, ha presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e dei relativi warrant su Euronext Growth Milan.

L’operazione di quotazione prevede un aumento di capitale finalizzato a sostenere il consolidamento della posizione di leadership sul mercato italiano e il processo di internazionalizzazione, anche attraverso operazioni di M&A.

l range di prezzo è stato fissato tra un minimo di 1,25 euro e un massimo di 1,66 euro. L’ammissione alle negoziazioni è prevista per il 13 dicembre.

Luigi Wilmo Franceschetti, Presidente della società, ha dichiarato: “Con oltre 80 anni di esperienza, siamo diventati leader italiani in una nicchia di mercato in cui il vantaggio competitivo è rappresentato da molteplici elementi di unicità: un approccio sartoriale nei confronti di ogni esigenza, l’eccellenza nel prodotto-servizio offerto, una customer experience curata a 360 gradi per la soddisfazione e la fidelizzazione dei nostri clienti, l’efficienza nei processi garantita dal massimo utilizzo delle tecnologie. Con queste solide basi intendiamo estendere la nostra presenza a livello internazionale e agire da aggregatore nel settore dei big bags.”

L’Amministratore delegato, Luisa Franceschetti, ha dichiarato: “Ogni settore è permeato dei nostri prodotti, talmente duttili da adattarsi trasversalmente in ogni applicazione, per una maggiore stabilità dei ricavi e una diversificazione del rischio. La sfida per il futuro è la sostenibilità, che condivideremo con un’ampia platea di investitori italiani ed esteri sempre più selettivi nelle loro scelte di asset allocation e che per noi si declina su 3 dimensioni: la riutilizzabilità dei prodotti, l’utilizzo di materiali eco-sostenibili e l’economia circolare con la realizzazione della linea Fashion Bags.”

Fondata nel 1939, Saccheria Franceschetti è leader in Italia nel packaging industriale in tessuto di rafia di polipropilene (con una market share 2020 pari a circa il 20% – stime Società) e tra i primi 5 trader europei di big bags. Offre un ampio portafoglio prodotti (big bags, small bags, teli, rotoli, fasce, prodotti specifici che garantiscono massima sicurezza nella movimentazione e nello stoccaggio dei materiali contenuti) a oltre 10.000 clienti operanti in 25 settori, tra cui industria, ambiente, farmaceutica, metallurgica, edilizia, agricoltura, mineraria, plastica e chimica.

La Società ha registrato nel 2021 (dati pro-forma a seguito della fusione per incorporazione di Immobiliare Franceschetti) ricavi pari a 19,3 milioni di euro, un EBITDA pari a 1,7 milioni (EBITDA margin del 9,0%) e una Posizione Finanziaria Netta pari a 8 milioni. Nel primo semestre 2022 i ricavi sono pari a 12,6 milioni, l’EBITDA si attesta a 1,1 milioni e la Posizione Finanziaria Netta è pari a 9 milioni.