EGM (-0,7%) – Digital360 festeggia i giudizi degli analisti con un+2,9%

Nella seduta di ieri il Ftse Italia Growth ha registrato un -0,7% rispetto al -0,4% dell’Euronext Growth All Share e al -1,2% del London Ftse Aim All Share.

Chiusura sostanzialmente negativa per le Borse europee mentre Wall Street proseguiva poco mossa in vista soprattutto dei verbali della Fed. Sull’obbligazionario, lo spread Btp-Bund si è collocato in area 193 punti base, con il rendimento del decennale italiano al 4,45%.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 11,8 milioni di pezzi, inferiore alla media delle 30 sedute precedenti pari a 47,7 milioni.

I titoli migliori sono stati Rocket Sharing Company (+8,3%) e Mondo Tv France (+6,3%) mentre Ulosse Biomed (-14,8%) e  Vimi Fateners (-15,0%) hanno chiuso la seduta in fondo al listino.

Di seguito alcune delle principali notizie sulle società EGM dell’ultima seduta.

Circle (-1,7%) ha informato che i “Port Community Services” sono stati selezionati da un importante porto del Mediterraneo.

Dopo la pubblicazione dei risultati preliminari del FY 2022, CFO Sim ha confermato il giudizio “Buy” su Digital360 (+2,9%) e target price a 6,30 euro, un prezzo che incorpora un potenziale upside del 31,3% rispetto al prezzo di chiusura della seduta di ieri a 4,80 euro.

ValueTrack ha confermato il fair value su Digital360 a 6 euro, valutazione che incorpora un upside potenziale del 25% rispetto al prezzo di 4,80 euro

A seguito delle operazioni di buy back effettuate dal 15 al 21 febbraio 2023, Maps (+0,3%) detiene direttamente 149.500 azioni proprie, pari all’1,27% del capitale sociale.

PRISMI (+1,3%) ha informato che in data 22 febbraio 2023 è stata emessa la quarta tranche di obbligazioni PRISMI 7% 2022-2025 per un controvalore di 100.000,00 euro.

Unidata (+1,2%) è entrata a far parte dell’associazione IDA – Italian Data center Association  la prima associazione no profit che unisce, a livello istituzionale, i costruttori e operatori di Data Center in Italia.

Sulla base dei dati preconsuntivi consolidati 2022 Vimi Fasteners (-15,0%) ha registrato ricavi per 53,4 milioni (+11,2% rispetto a 47,97 milioni del 31 dicembre 2021).

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Circle, Digital360, Maps, PRISMI, Unidata, Vimi Fasteners