Utility (Aim) – Comparto incolore (-0,2%), vendite su GGP (-3,1%)

Ieri il Ftse Aim Italia ha ceduto lo 0,9%, sottoperformando al tempo stesso sia il London Ftse Aim 100 (+0,1%), sia il London Ftse Aim All Share (+0,2%). I volumi di scambio hanno interessato 6.410.250 azioni, dato leggermente superiore rispetto alla media mensile.

Seduta in frazionale ribasso, invece, per l’indice Aim Servizi Pubblici che ha ceduto lo 0,2 per cento.

Unico titolo del settore in positivo Enertronica che ha chiuso le contrattazioni con un guadagno frazionale dello 0,4%. Nella scorsa giornata la società attiva nelle energie rinnovabili, nell’automazione industriale e nell’elettronica di potenza ha rettificato il precedente comunicato del 10 luglio, correggendo il termine di scadenza dei Warrant 2018-2021 al 15 giugno 2021 (precedentemente 30 giugno 2021).

Si segnalano infine le vendite su Frendy Energy (-2,2%), Innovatec (-2,7%) e Gruppo Green Power (-3,1%).