Tps (Aim) – Fissa le condizioni dell’aumento di capitale in opzione e riservato

Tps ha comunicato le condizioni definitive per l’aumento di capitale in opzione agli azionisti da massimi 5 milioni e per l’aumento di capitale riservato alla sottoscrizione di investitori istituzionali/professionali da 1 milione. Comunicazione che segue le delibere assunte dall’assemblea straordinaria dei soci tenutasi lo scorso 5 ottobre,

Nel dettaglio, è stato deliberato di emettere sino a un massimo di 1.241.310 nuove azioni ordinarie da offrire in opzione agli azionisti nel rapporto di 21 nuove azioni ogni 100 azioni possedute a 4 euro ciascuna, per un controvalore complessivo fino a 4.965.240 euro.

In merito, invece, all’aumento di capitale riservato, Tps ha deliberato di emettere massime 250mila nuove azioni ordinarie, con esclusione del diritto di opzione, al prezzo di 4 ciascuna per un controvalore di 1 milione. Queste azioni riservate verranno offerte nell’ambito di un collocamento privato a investitori italiani ed esteri.