Media (Aim) – Seduta in calo (-2,4%), positiva solo Mondo Tv Suisse (+3,2%)

Chiude ancora in territorio negativo il Ftse Aim Italia a -1%. Performance superiore però ai cali registrati da entrambi gli indici oltre Manica di riferimento, con il London Ftse Aim 100 a -2,2% e il London Ftse Aim All Share a -2,5 per cento.

In calo il numero di titoli passati di mano rispetto al volume medio delle ultime cinque sedute, con 2.398.236 pezzi trattati.

Cede il 2,4% l’Indice Media Aim.

Nielsen ha comunicato i dati relativi agli investimenti pubblicitari in Italia nel mese di agosto, dalla cui lettura emerge un incremento del 4,9% (+2,4% senza search e social). Nei primi otto mesi del 2018 l’aumento è stato del 2,5% rispetto allo stesso periodo del 2017, mentre al netto dei search e social, il dato evidenzia un lieve rialzo dello 0,3 per cento.

Chiude in testa al comparto Mondo Tv Suisse (+3,2%), in scia agli acquisti sulla capogruppo (+2,1%).

Seduta sottotono invece per la maggior parte dei titoli del comparto, con i ribassi di Visibilia Editore (-6,4%), Telesia (-4,3%) e Gambero Rosso (-4%).