Utility (Aim) – Giornata di vendite (-1,1%), soffre Innovatec (-11,3%)

Ieri il Ftse Aim Italia ha ceduto l’1%, sovraperformando nettamente il London Ftse Aim 100 (-2,2%) e il London Ftse Aim All Share (-2,5%). Il volume dei titoli scambiati, pari a 2.398.236, si è rivelato di poco inferiore alla media degli ultimi trenta giorni (2.869.234 azioni).

L’Indice Aim Servizi Pubblici ha ceduto l’1,1 per cento.

La migliore è stata Frendy Energy (+1,2%), seguita da Agatos a +0,6%, che ha comunicato la modifica degli azionisti rilevanti.

Nessun titolo trattato per Fintel Energia, Gel, Gruppo Green Power e Zephiro.

In coda Innovatec a -11,3 per cento con volumi nettamente superiori alla media degli ultimi 30 giorni.

Ancora sospese Enertronica ed Energy Lab.