Culti (Aim) – Tocca il nuovo minimo storico a 3,2 euro

Seduta di vendite a Piazza Affari per Culti, che intorno alle 11.50 segna un ribasso del 5,88% a 3,20 euro, sottoperformando il Ftse Aim Italia (+0,39%).

Il volume delle azioni scambiate ammonta a 2.000 pezzi e risulta nettamente superiore rispetto a quello mediamente scambiato sia negli ultimi 5 giorni (700) sia nell’ultimo mese (725).

Oggi il titolo ha toccato il nuovo minimo storico a 3,2 euro e da inizio anno ha riportato un calo del 32,20 per cento.

Si segnala che da oltre una settimana le azioni hanno concluso gli scambi sulla parità senza alcun’azione tradata. Un andamento interrotto lo scorso mercoledì quando hanno archiviato la seduta con un -2,6 per cento.

Infine, va ricordato che a metà settimana la società ha comunicato i risultati dei primi 9 mesi del 2018, che hanno evidenziato ricavi in crescita del 6,3% a 4,3 milioni.