Servizi Finanziari Aim (+0,2%) – In luce Copernico Sim nei 5 giorni (+3,5%)

Nella settimana tra l’11 e il 15 novembre il Ftse Aim Italia ha chiuso a -0,2%, al di sotto del London Ftse Aim 100 (+0,1%) e del London Ftse Aim All Share (0,0%).

Il volume medio dei titoli scambiati si è attestato a 16,6 milioni di pezzi, in linea con quello mediamente tradato a livello mensile.

Il Ftse Aim Servizi Finanziari ha terminato a +0,2 per cento.

Debutto positivo per Matica Fintec nella prima settimana di quotazione, con Integrae Sim ha avviato la copertura con una raccomandazione ‘buy’ e target price a 3,53 euro e con la società che al 30 settembre ha registrato ricavi e margini in crescita.

In luce Copernico Sim (+3,5%), anche se con pochi volumi, mentre frena First Capital (-0,9%), la cui assemblea ha approvato l’emissione di un bond convertibile da 25 milioni.

Stop per Assiteca (-0,8%), su cui Integrae Sim ha confermato il giudizio ‘buy’ e aumentato il target price a 3,25 euro.