Sciuker Frames (Aim) – Banca Finnat conferma il “buy” e il target price a 1,8 euro

Banca Finnat ha confermato la raccomandazione “buy” sulle azioni Sciuker Frames e il prezzo obiettivo a 1,8 euro, pari a un potenziale upside di circa il 43% rispetto al prezzo di chiusura di ieri a 1,26 euro, dopo che la società ha diffuso alcuni dati al 30 settembre 2019.

In particolare, nei primi nove mesi dell’esercizio i ricavi di Sciuker Frames sono aumentati del 30% a 8,7 milioni, in linea con le stime di Banca Finnat per la fine del 2019 (+28% a 11,8 milioni a/a), mentre gli ordini sono saliti del 32% a 11 milioni rispetto al pari periodo 2018.

La banca romana ritiene che la società abbia beneficiato di nuovi incentivi fiscali e di maggiori progetti residenziali nel settore immobiliare.

Nell’esercizio in corso, inoltre, Sciuker Frames ha avviato un processo di internazionalizzazione che la vede sempre più presente sul mercato cinese ma anche su quello israeliano e spagnolo, grazie a nuovi contratti commerciali.

Si ricorda che, secondo le stime di Banca Finnat, nel quinquennio 2019-2023 i ricavi dovrebbero crescere a un tasso medio annuo del 15,55% fino a raggiungere 19 milioni nel 2023, mentre l’Ebitda è atteso in aumento a un cagr del 20,25% a 4,7 milioni.

L’utile netto dovrebbe invece salire fino a 1,9 milioni, con una crescita media annua del 69,59%, mentre l’indebitamento finanziario netto dovrebbe ridursi da 6,3 milioni del 2019 a 0,2 milioni nel 2023.