Casta Diva Group (Aim) – Cda modifica delibera di aumento di capitale e convoca assemblea

Il Cda di Casta Diva Group ha approvato una modifica dei termini dell’aumento di capitale deliberato lo scorso 26 settembre.

Nello specifico, è stato deliberato che il prezzo di emissione delle azioni relativo alla suddetta operazione sarà compreso tra un minimo di 0,50 euro e un massimo di 2 euro per ogni azione (il prezzo di sottoscrizione era stato fissato precedentemente in 0,50 euro per azione).

L’importo dell’aumento di capitale, con esclusione del diritto di opzione, al servizio di un programma di incentivazione e fidelizzazione di figure chiave, anche nella forma del Work for Equity, è pari a 1,2 milioni, di cui massimo 900.000 euro di sovrapprezzo, da esercitarsi nei 36 mesi successivi alla data della delibera.

Inoltre, il Cda di Casta Diva Group ha convocato un’assemblea ordinaria per una proposta di delibera inerente l’integrazione dell’emolumento dei componenti del Cda, anche ai fini della realizzazione del predetto piano di Work for Equity, e ha approvato il calendario finanziario per l’esercizio 2020 (Progetto di Bilancio 2019 il 30 marzo 2020; Bilancio 2019 il 30 aprile 2020; Relazione finanziaria semestrale il 30 giugno 2020).