Aim (+2,8%) – Quinta seduta consecutiva in rialzo per Trawell Co (+14,1%)

Il Ftse Aim Italia ha chiuso la seduta di ieri con un +2,8%, rispetto al 5,7% del London Ftse Aim 100 e al 5,1% del London Ftse Aim All Share che tuttavia mostrano perdite più corpose da inizio anno.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 14.859.552 pezzi, leggermente superiore rispetto alla media delle 30 sedute precedenti.

L’indice del mercato Aim si accoda dunque al rimbalzo delle borse europee, in una giornata positiva anche grazie agli stimoli già varati e in rampa di lancio da parte di governi e banche centrali.

Chiudono in rialzo soprattutto Mondo Tv France (+24,8%) ed Ediliziacrobatica (+18,1%).

Bene anche Poligrafici Printing dopo la diffusione dei conti e Trawell Co (+14,1%), in rialzo del 76% nelle ultime 5 sedute.

Per quanto riguarda le notizie sulle altre società dell’Aim, diverse società continuano a confermare il mantenimento della piena operatività grazie alle procedure di smart working.

Altre invece hanno sospeso alcune attività, come Cover 50, Illa, Abitare In, Marzocchi Pompe, Pattern e Somec.

Si segnala la pubblicazione dei risultati di Telesia, Sciucker Frames, Pharmanutra e Pattern. Prismi ha rettificato alcuni dati del 2019 mentre 4aim Sicaf ha fissato per il 30 aprile la data dell’assemblea.

Con riferimento all’emergenza coronavirus, Maps ha annunciato il lancio dell’app “Roialty Zerocoda” per il settore retail e farmaceutico, mentre Vetrya ha proposto al governo una soluzione per tracciare la diffusione del coronavirus attraverso gli smartphone.

Infine, Finlogic ha ricevuto la certificazione FSC per la sostenibilità.