Aim (-0,1%) – Elettra Investimenti a +7,1% ma ancora negativa da inizio 2020 (-19,5%)

Il Ftse Aim Italia ha chiuso la seduta di ieri a -0,1%, rispetto al -2,1% del London Ftse Aim 100 e al -1,6% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 3.187.032 pezzi, inferiore rispetto alla media delle 30 sedute precedenti.

Giornata debole per le borse, con i riflettori puntati sulla stagione di trimestrali americane in attesa degli appuntamento con la Bce e il Consiglio europeo dei prossimi giorni.

Sull’Aim spicca Elettra Investimenti (+7,1%), che tuttavia rimane in rosso da inizio anno (-19,5%), seguita da DBA Group (+4,3%) e Digital Value (+3,9%), quest’ultima in scia ai dati sui ricavi del primo semestre 2020.

Per quanto riguarda le notizie sulle altre società dell’Aim, DigiTouch collaborerà alla Digital Academy lanciata da Italia del Gusto, primo consorzio privato di imprese operanti nel settore alimentare e vinicolo italiano, che vedrà anche la partecipazione di Google.

Somec, in ottemperanza ai requisiti richiesti per il passaggio al MTA, ha incrementato il proprio flottante dal 24,83% al 25%.

Il cda di Capital For Progress S.I. ha deliberato di sottoscrivere la quota di propria competenza dell’aumento di capitale da 5 milioni della partecipata Copernico Holding.

ICF Group comunica che è stato stipulato l’atto di fusione per incorporazione di Industrie Chimiche Forestali

Infine, Relatech ha reso noti i numeri sui ricavi e gli ordini del primo semestre.