Aim (-0,5%) – Softec (+26,2%) ancora al top

Il Ftse Aim Italia ha chiuso la seduta di ieri a -0,5%, rispetto al -0,4% del London Ftse Aim 100 e al -0,3% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 6.848.411 pezzi, superiore rispetto alla media delle 30 sedute precedenti.

A livello internazionale, focus di giornata sul presidente della Fed Jerome Powell che ha confermato la politica monetaria accomodante e presentato la nuova strategia di gestione dell’inflazione.

Tornando all’Aim Italia, Softec (+26,2%) registra nuovamente la migliore performance giornaliera con volumi sopra la media (8.190 azioni contro 1.200 al giorno delle 30 sedute precedenti).

In evidenza anche Gismondi 1754 (+8,5%) che ha annunciato una nuova apertura a Milano. Realizzi su H-Farm (-9,8%) dopo l’expolit della seduta precedente.

Per quanto riguarda le notizie sulle altre società dell’Aim, PharmaNutra ha reso noto che nel primo semestre 2020 le vendite dei prodotti a marchio SiderAL hanno registrato una crescita del 3,2%, con un significativo aumento della quota di mercato (44,8%).

Kolinpharma ha presentato il nuovo prodotto IVUXUR compresse, che si aggiunge ai 9 prodotti già presenti in portafoglio.

Ediliziacrobatica ha deliberato la distribuzione di dividendi per 760mila euro, mentre Bioera è scesa sotto il 50% del capitale di Ki Group.

Infine, sul nuovo segmento professionale AIM PRO Italia, Fenix Entertainment ha rafforzato e ampliato la propria struttura di business dando avvio al comparto distribuzione.