Aim (-1,9%) – In controtendenza Portale Sardegna (+8,7%) e Sciuker Frames (+5,8%)

Il Ftse Aim Italia ha chiuso la seduta di ieri a -1,9% rispetto al -2,9% del London Ftse Aim 100 e del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 2.251.665 pezzi, inferiore rispetto alla media delle 30 sedute precedenti.

Sessione in rosso per le borse europee, appesantite dalle incertezze legate alla pandemia, che fa temere per nuove chiusure delle attività e un rallentamento della ripresa economica. Focus sulle parole di Christine Lagarde, presidente della Bce, in attesa dell’intervento di Powell della Fed. In Italia, attenzione anche ai risultati delle urne.

Tornando all’Aim Italia, spiccai il rialzo di Portale Sardegna (+8,7%) seguita da Sciuker Frames (+5,8%). Per entrambe, volumi superiori alla media delle 30 sedute precedenti.

Per quanto riguarda le principali notizie sulle altre società dell’Aim, si segnalano gli ottimi risultati semestrali di Health Italia e Digital360. Ha diffuso i conti anche Mondo Tv Suisse.

Da segnalare il buon andamento dell’Italian Insurtech Summit, organizzato da DigiTouch, che ha messo a segno numeri record.

Digital Magics ha annunciato un investimento insieme a Cdp Venture Capital Sgr da complessivi 3,5 milioni in 6 startup innovative

Infine, è partito l’aumento di capitale da 99,4 milioni di 4Aim Sicaf mentre Labomar ha presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione.