FOS (Aim) – Sottoscrive accordo vincolante acquisizione InRebus Technologies

Fos ha sottoscritto un contratto riguardante l’acquisizione del 100% del capitale sociale di InRebus Technologies, attiva nel settore delle applicazione delle tecnologie ICT e nel campo dei progetti di digital learning.

Il prezzo previsto per l’acquisizione del 100% della società torinese sarà pari a 1 milione, senza prevedere alcun meccanismo di aggiustamento del prezzo a seguito dell’eventuale closing.

La chiusura dell’operazione resta subordinata all’avveramento delle condizioni sospensive previste dall’accordo quadro e, secondo le previsioni delle parti, non avverrà prima del 15 dicembre 2020 ed entro il 15 gennaio 2021.

L’accordo quadro prevede che il prezzo sarà corrisposto in parte in denaro e in parte in natura: sono previste due tranche da 600 mila euro e 300 mila euro da versare in denaro mentre i restanti 100.000 euro saranno corrisposti entro 30 giorni dalla data del closing, trasferendo ai soci venditori azioni proprie FOS acquistate con i primi 100.000 euro investiti nell’acquisto di azioni proprie sulla base del piano di buyback approvato.

In forza dell’autorizzazione conferita dall’assemblea ordinaria il 30 aprile 2020, il Cda ha dato avvio al piano di acquisto e disposizione di azioni proprie. Si segnala in merito che il piano prevede l’acquisto di azioni proprie fino a un controvalore complessivo massimo di 350.000 e comunque fino a un numero massimo delle azioni detenute in portafoglio non superiore al 2% del capitale sociale della società.