Aim (+0,5%) – Performance positiva per Expert System (+7,2%)

Il Ftse Aim Italia ha chiuso la seduta di ieri a +0,5% rispetto al +0,1% del London Ftse Aim 100 e al -0,1% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 6.738.143 pezzi, superiore rispetto alla media delle 30 sedute precedenti.

Gli operatori continuano a monitorare l’andamento dei contagi, specialmente negli Stati Uniti dove i record negativi degli ultimi giorni stanno spingendo diversi stati ad adottare misure restrittive. Il focus resta inoltre rivolto agli ultimi sviluppi riguardanti il nuovo pacchetto di stimoli fiscali.

Riportando il focus sui titoli del segmento AIM, in evidenza la performance di Elettra Investimenti (+9%) e KI Group (+8%). Denaro anche Expert System (+7,2%), quest’ultima con una performance sostenuta da volumi nettamente superiori alla media degli ultimi 30 giorni (560.740 pezzi vs 107.297 pezzi).

Il cda di NVP (+2,2%) ha deliberato di sottoporre all’approvazione dell’assemblea straordinaria l’attribuzione di una delega, ad aumentare il capitale sociale, in una o più volte e in via scindibile, con l’esclusione del diritto di opzione, per un importo massimo di complessivi 150 mila euro oltre al sovrapprezzo, mediante l’emissione di massime 1.500.000 azioni ordinarie, prive di valore nominale e aventi godimento regolare.

Energica Motor Company (-2,5%) ha comunicato che a seguito della richiesta di conversione parziale, da parte di Negma Group, della terza tranche del prestito obbligazionario emessa lo scorso 30 novembre 2020, sono state emesse 64.102 azioni ordinarie.