DBA Group (Aim) – Accordo di partnership con EKO PLATFORM

DBA Group ha sottoscritto un accordo con EKO PLATFORM, startup innovativa con sede a Padova partecipata da imprese e professionisti attivi a vario titolo nell’ambito degli interventi relativi al Superbonus 110%.

DBA PRO., controllata di DBA Group, deterrà, inoltre, una partecipazione in EKO PLATFORM pari al 2,5% a fronte di un versamento di 6.800 euro.

Grazie alla sottoscrizione dell’accordo citato, valido sino al 2023 salvo rinnovo per effetto della proroga degli incentivi fiscali per interventi di riqualificazione energetica e sismica degli immobili, le parti si impegneranno a mettere a disposizione il proprio know how e ad erogare congiuntamente i servizi occorrenti per la realizzazione di interventi di riqualificazione energetica e sismica, richiesti dai proprietari di immobili sul territorio italiano tramite la piattaforma sviluppata da EKO PLATFORM S.r.l., denominata Ekobonus.com.

DBA PRO. è il partner individuato da EKO PLATFORM per la supervisione tecnica e la gestione dei progetti di riqualificazione energetica e sismica che saranno attivati sulla piattaforma Ekobonus.com e, in forza dell’accordo, DBA PRO. erogherà i servizi di validazione progettuale, certificazione energetica e asseverazione tecnica, affiancando inoltre professionisti e imprese del network Ekobonus.com con servizi di formazione, consulenza e project management.

Il valore stimato di tali servizi è di circa 4,4 milioni in due anni, già previsti all’interno del piano industriale del Gruppo.

Ekobonus.com è una piattaforma digitale sviluppata come supporto per tutte le figure professionali e i soggetti che sono coinvolti nel processo del Superbonus 110%, oltre che per le altre misure di recupero del patrimonio edilizio (Sismabonus) e di riqualificazione energetica degli edifici (Ecobonus), e in particolare per l’ottenimento dell’asseverazione tecnica e del visto di conformità necessari per la maturazione del credito di imposta.

EKoBonus identifica la soluzione migliore per seguire in sicurezza i progetti e il suo valore aggiunto è quello di sviluppare un processo controllato e privo di errori, affinché venga ridotto al minimo il rischio che il credito d’imposta maturato possa essere contestato dall’Agenzia delle Entrate in fase di futuri controlli.

La piattaforma garantisce inoltre la valenza di “Conservazione Sostitutiva a Norma” di tutta la documentazione archiviata digitalmente, attraverso un processo di conservazione digitale che prevede l’utilizzo di firma digitale, marcatura temporale e blockchain, garantendo la valenza legale, civilistica e fiscale, della documentazione archiviata, con possibilità di sua esibizione per ogni necessità, in particolare  supporto dell’iter di cessione del credito d’imposta a terzi soggetti.