Culti (Aim) – EnVent conferma “outperform” e alza tp a 8,24 euro, upside del 62%

EnVent conferma su Culti Milano la raccomandazione outperform e alza il target price a 8,24 euro (precedente 6,88 euro), prezzo che incorpora un upside potenziale del 62% rispetto alla chiusura di ieri a 5,10 euro.

Culti ha recentemente comunicato i dati preliminari 2020. Numeri che hanno evidenziato  ricavi per 13,4 milioni, superiori del 30% alle stime di EnVent (10,2 milioni) ed un Ebitda di 3,2 milioni (margine del 24%), rispetto alla previsione di 1,5 milioni.

I ricavi pro-forma, che includono il consolidamento per l’intero anno di Scent Company acquisita per il 51% a giugno 2020, sono pari a 15,3 milioni, con un Ebitda di 3,6 milioni.

Nonostante la sfida della pandemia, che ha colpito consumi e vendite al dettaglio, i ricavi e i margini della società siano superiori ai livelli pre-Covid.

Il titolo Culti ha guadagnato il 70% negli ultimi 12 mesi, sovraperformando l’indice Aim Italia, che nello stesso periodo è salito del 24%.

Secondo il management, le vendite sono cresciute in tutti i segmenti di business e aree geografiche, in particolare in Italia e nell’Estremo Oriente, dove vi sono ulteriori attese di crescita.

La ricerca evidenzia come la società stia perseguendo la sua strategia e stia per raggiungere dimensioni importanti e una redditività in linea con gli standard del settore.