Servizi Finanziari Aim (+0,6%) – Spiccano 4Aim Sicaf (+4,5%) e Net Insurance (+1,8%) nella settimana

Il Ftse Aim Italia ha terminato l’ottava a +1,4%, rispetto al -0,3% del London Ftse Aim 100 e al -0,5% del London Ftse Aim All Share.

Sono passati di mano 6,4 milioni di pezzi, un volume inferiore a quello degli ultimi 30 giorni.

In Europa il focus resta da un lato sull’andamento sulle misure restrittive per rallentare la corsa del virus e, dall’altro, sulla prosecuzione della campagna vaccinale, che dovrebbe entrare nel vivo nei prossimi mesi.

In Italia l’attenzione resta sul primo provvedimento approvato dal Governo Draghi a sostegno dell’economia.

L’indice Servizi Finanziari Aim ha terminato a +0,6%.

Acquisti su WM Capital (+8,2%), che ha avviato la commercializzazione dei propri prodotti tramite la piattaforma MEPA e su Amazon, 4Aim Sicaf (+4,5%), che prosegue l’iter per il lancio del comparto crowdfunding, CrowdFundMe (+4,5%) e Net Insurance (+1,8%), reduci dai conti.

In rosso Assiteca (-1%), che ha strutturato un Project Management per il Superbonus edilizio, e Scm Sim (-3,3%).