Tech Aim (-0,2%) – Exploit all’esordio per ReeVo (+48,5%)

Nell’ultima seduta l’indice AIM Tecnologia ha chiuso gli scambi sulla parità (+0,0%), sottoperformando il London Ftse AIM 100 (+1,2%) e il London Ftse Aim All Share (+1,1%).

L’indice AIM Tecnologia ha ceduto lo 0,2%. In evidenza l’esordio della matricola ReeVo che ha archiviato la prima sessione di Borsa con un rialzo del 48,5% a 11,49 euro dopo aver concluso con successo la fase di collocamento con una domanda complessiva 5,5 volte superiore al quantitativo di azioni offerte.

Denaro anche su Reti (+18,3%) e DHH (+4,2%). Digital360 (+2,3%) dopo che gli analisti di ValueTrack hanno alzato il prezzo obiettivo a 3,25 euro, dal precedente fair value di 3,1 euro, in scia alla diffusione dei risultati dell’esercizio al 31 dicembre 2020.

UCapital24 ha esaminato i dati preliminari consolidati pro-forma dell’esercizio 2020 e fornito un aggiornamento riguardante lo start up del business. Inoltre, UCapital24 ha reso noto di aver sottoscritto un accordo per il reperimento di nuove risorse a supporto dello sviluppo del business con Atlas Capital Markets, investitore professionale con un riconosciuto track record su AIM ITALIA.