Aim (-0,1%) – Balzo di Imvest (+32,9%) ma resta negativa nel 2021

Il Ftse Aim Italia ha chiuso la seduta di ieri a -0,1% rispetto al +0,2% del London Ftse Aim 100 e allo 0% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 16.228.924 pezzi, sopra la media delle 30 sedute precedenti.

Seduta prudente contrastata per le borse europee, vissuta nell’attesa delle delibere della Fed, giunte in serata.

Tornando all’Aim Italia, spicca la performance di Imvest (+32,9%), dopo che Banca Finnat è salita al 9,75% del capitale. Il titolo resta comunque in calo del 42,6% da inizio anno.

Per quanto riguarda le altre società, Kolinpharma ha sottoscritto con Apharm (Biofarma group) un addendum per la distribuzione in esclusiva in Italia del dispositivo medico DOLATROX hcc per il triennio 2021-23.

TrenDevice ha lanciato “Validato.it”, il primo marketplace C2C italiano per la compravendita di device usati garantiti.

Fenix Entertainment ha siglato con Iblafilm un contratto di co-produzione per l’opera prima da regista di Giuseppe Fiorello, “Stranizza d’amuri”, e in collaborazione con Rai Cinema.

Il Cda di Enertronica Santerno ha approvato un programma di investimento di 1 milione su tre anni per l’ampliamento delle attività produttive nella Repubblica Sudafricana.

Infine, Borsa Italiana ha disposto l’ammissione a quotazione delle azioni ordinarie ATON Green Storage su AIM Italia, che debutta oggi a Piazza Affari.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a ATON Green Storage, Enertronica Santerno, Fenix Entertainment, Imvest, Kolinpharma, TrenDevice