Italian Wine Brands (Aim) – Ok dei soci all’aumento di capitale riservato a Gruppo Pizzolo da 45,5 mln

L’assemblea degli azionisti di Italian Wine Brands ha approvato un aumento del capitale a pagamento e in via inscindibile da 45,5 milioni.

L’operazione, che prevede l’emissione di 1,4 milioni di nuove azioni al prezzo unitario di sottoscrizione di 32,50 euro, si inserisce nell’ambito dell’acquisizione da parte della società dell’intero capitale di Enoitalia e il reinvestimento di Gruppo Pizzolo, socio di maggioranza di quest’ultima, nel capitale di IWB tramite la sottoscrizione e liberazione in denaro, anche mediante compensazione, dell’aumento di capitale riservato.

Il perfezionamento dell’acquisizione di Enoitalia e la sottoscrizione e liberazione dell’aumento di capitale riservato da parte di Gruppo Pizzolo avranno luogo il 27 luglio 2021.