EGM (-0,7%) – Copernico Sim (+11,1%) in luce

Il Ftse Italia Growth ha chiuso la seduta di ieri a -0,7% rispetto al -0,3% dell’Euronext Growth All Share e al -1,1% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 7704482 pezzi, sotto la media delle 30 sedute precedenti.

Prevalgono i ribassi fra le borse del Vecchio Continente, rallentate dai timori legati al Covid e dalle aspettative di un ritiro degli stimoli monetati da parte delle banche centrali. Negli Usa, la conferma di Powell alla guida della Fed suggerisce un aumento del costo del denaro già l’anno prossimo laddove occupazione e inflazione continuino a crescere. Sul fronte macro, gli indici Markit Pmi preliminari di novembre dell’eurozona segnalano un’accelerazione dopo il rallentamento di ottobre.

Tornando all’ Euronext Growth Milan, acquisti su Copernico Sim (+11,1%), che torna positiva da inizio anno, e Visibilia Editore (+7,8%).

Per quanto riguarda le altre società, il Cda di Digital360 ha deliberato l’approvazione di due nuovi piani di incentivazione basati su opzioni e l’attuazione del piano di incentivazione definito nell’ambito del contratto di investimento sottoscritto in occasione dell’acquisizione del 49% di Effettodomino.

DHH ha firmato un accordo vincolante per l’acquisizione del 60% della bulgara Evolink.

Askoll EVA ha ricevuto un nuovo ordine di 250 scooter, da un primario operatore europeo di sharing, per un valore complessivo di circa 0,8 milioni.

Intesa Sanpaolo ha avviato la copertura sul titolo Osai con giudizio “Buy” e target price a 6,2 euro.

Il Cda di Energica Motor Company ha approvato il business plan e il budget 2022-2024.

Soluzione Tasse, tramite la propria controllata Xriba Italia, ha sottoscritto una porzione dell’aumento di capitale scindibile deliberato da Bflows in data 14 settembre 2021 per complessivi 500 mila euro.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Askoll EVA, DHH, Digital360, Energica Motor Company, Osai, Soluzione Tasse