Servizi Finanziari EGM (+0,2%) – Bene Net Insurance (+0,7%) dopo accordo conciliativo con Augusto

Il Ftse Italia Growth ha terminato a -0,1%, rispetto al -0,1% dell’Euronext Growth All Share e al +0,2% del London Ftse Aim All Share.

Sono passati di mano 9,9 milioni di pezzi, un volume superiore a quello medio degli ultimi 5 giorni e inferiore a quello medio degli ultimi 30 giorni.

Sui mercati l’attenzione rimane sulle pressioni inflazionistiche e sull’avvio del tapering da parte della Fed, che partirà a breve.

Sotto osservazione sono anche le possibili conseguenze che potrebbero scaturire dalle difficoltà del colosso immobiliare cinese Evergrande.

In Europa (inclusa l’Italia) il focus resta sull’andamento dei contagi e sulle possibili nuove restrizioni, oltre che sulla prosecuzione della campagna vaccinale.

L’indice Euronext Growth Italia Servizi Finanziari ha terminato a +0,2%.

Acquisti su Scm Sim (+4,7%) e Net Insurance (+0,7%), che ha siglato un accordo conciliativo con Augusto.

In rosso First Capital (-2,5%) e Confinvest (-0,7%).

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a First Capital, Net Insurance