EGM (-0,6%) – Assiteca (+8,4%), UCapital24 (+7,8%) e Lindbergh (+6,7%) in testa

Il Ftse Italia Growth ha chiuso la seduta di ieri a -0,6% rispetto al -1,3% dell’Euronext Growth All Share e al -0,4% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 6.811.001 pezzi, sotto la media delle 30 sedute precedenti.

Piazza Affari ha chiuso arretrata rispetto alle altre borse continentali, che perdono terreno nel finale ancora in scia ai timori di un rialzo anticipato dei tassi da parte delle banche centrali. Crescono le possibilità che la Fed possa alzare il costo del denaro di oltre un quarto di punto percentuale a marzo per contrastare le pressioni sui prezzi. Intanto prosegue la stagione di trimestrali, mentre sul fronte macro sono giunti i dati relativi all’inflazione nel Regno Unito (ai massimi da 30 anni) e in Germania.

Tornando all’Euronext Growth Milan, acquisti su Assiteca (+8,4% con volumi ben al di sopra della media), UCapital24 (+7,8%) e Lindbergh (+6,7%), con il Global Coordinator Integrae SIM che ha esercitato integralmente l’opzione greenshoe.

Per quanto riguarda le altre società dell’EGM, Nice Footwear ha perfezionato l’acquisto dell’80% del capitale di Emmegi, mentre TP ICAP Midcap conferma la raccomandazione “buy” su Italian Wine Brands e alza il target price a 56 euro (precedente 54,8 euro).

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Assiteca, Italian Wine Brands, Lindbergh, Nice Footwear, UCapital24