ABP Nocivelli – Integrae SIM conferma TP a 6,20 euro (potenziale upside +68,5%) e rating “Buy”

Integrae Sim ha commentato l’accordo annunciato ieri da ABP Nocivelli riguardante l’aggiudicazione dei lavori per l’ampliamento dei reparti di anestesia e rianimazione del P.O. di Borgomanero. Commessa affidata dall’A.S.L Novara che prevede un importo pari a 1,6 milioni per una durata complessiva dei lavori di 9 mesi.

Nel dettaglio, gli analisti hanno sottolineato che “tenendo in considerazione il nuovo accordo, in attesa di valutare i risultati economici dell’esercizio 2021, confermiamo le nostre stime: target price € 6,20, rating BUY e risk Medium”. Prezzo obiettivo che incorpora un potenziale rialzo del 68,5% rispetto alla chiusura di ieri 20 gennaio 2022 a 3,68 euro.

Segnaliamo inoltre che come indicato dalla società, l’intervento rientra nel perimetro dell’accordo quadro sottoscritto a seguito dell’aggiudicazione della procedura di gara di massima urgenza indetta nell’ottobre 2020 dall’allora Commissario Straordinario in carica per l’emergenza Covid-19, finalizzata a rafforzare e riorganizzare la strategia di posti letto in terapia intensiva e in aree di assistenza ad altre cure. I lavori – che inizieranno ad aprile – porteranno a un incremento di 6 posti di terapia intensiva e di 4 posti di terapia semi intensiva.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a ABP Nocivelli