Nice Footwear – ValueTrack mantiene tp a 16 euro, upside del 33%

ValueTrack conferma su Nice Footwear un fair value di 16 euro, valutazione che implica un upside potenziale del 33% rispetto alla chiusura di ieri a 12 euro.

La società, ricordano gli analisti, “ha registrato una top line nel primo semestre 2021/22, chiusosi il 31 ottobre 2021, sopra le attese” con ricavi consolidati a 14,8 milioni.

ValueTrack prevede “un miglioramento dei dati finanziari nel secondo semestre come risultato di una migliore stagionalità, sinergie tra Nice Footwear e le recenti acquisizioni, costi delle materie prime sono parzialmente trasferiti sui clienti, NWC che dovrebbe iniziare a normalizzarsi e maggiore efficienza nelle business unit con sede in Asia”.

Sulla base dei risultati del primo semestre, delle aspettative sul secondo semestre, dell’acquisizione di Emmegi di gennaio 2022 e dell’aggiornamento fornito dal management sulle strategie del Gruppo, gli analisti affinano le stime 2022-24, con “una top line rivista al rialzo e in crescita a un Cagr 21PF-24 del 20% a 40,8 milioni nel 2024”, un “EBITDA che dovrebbe accelerare nel 2023-24 a 5,1 milioni (EBITDA margin 2024 al 12,4%)” e “una cassa netta a 1,9 milioni nel 2024, dopo la normalizzazione del NWC”.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Nice Footwear