BFC Media – Ebitda in forte crescita (+85,6%) a 2,2 mln nel 2021, superato il target di piano

Il 2021 di BFC Media ha messo in luce una significativa crescita del giro d’affari e dell’Ebitda, che confermano la sua vocazione a digital e media company leader nella comunicazione verso community di alto valore, sviluppando progetti multimediali con la forza di brand affermati e riconosciuti.

Tali risultati sono ancora più apprezzabili tenuto conto del contesto ancora condizionato dal Covid-19.

I ricavi consolidati sono ammontati a pari a 15,9 milioni (+45,7% a/a). Includendo anche l’effetto di gestioni straordinarie per 0,2 milioni, i ricavi si sono attestati a 16,1 milioni (+47%).

L’Ebitda balzato a 2,2 milioni (+85,6%), assorbendo la crescita dei costi fissi e variabili di produzione.
L’Ebit si è fissato a 396 mila euro (38 mila euro nel 2020), nonostante l’aumento degli ammortamenti e delle svalutazioni a 1,8 milioni (+57,5%).
L’esercizio si è chiuso con un utile netto di 259 mila euro (337 mila euro nel 2020, che includeva un saldo positivo di altri proventi/oneri per 408 mila euro).

Dal lato patrimoniale, al 31 dicembre 2021 l’indebitamento finanziario netto si attesta a 1,2 milioni (951 mila euro a fine 2020).

I ricavi e l’Ebitda sono risultati superiori agli obiettivi contenuti nel piano industriale, che prevedevano per l’esercizio 2021 ricavi pari a 15 milioni e un Ebitda di 2,1 milioni. La società, pertanto, conferma tutti gli obiettivi contenuti nel piano 2021-2023.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a BFC Media