Tech EGM (+0,4%) – DHH a +3,2% riporta la migliore performance del comparto

Nell’ultima seduta il FTSE Italia Growth ha guadagnato lo 0,2%, sovraperformando l’Euronext Growth All Share (-0,5%) e il London FTSE AIM All Share (-0,7%). L’indice Euronext Growth Italia Tecnologia ha chiuso a +0,4%.

La migliore performance tra i titoli del settore è stata riportata da DHH (+3,2%). Denaro anche su Cy4Gate (+2,8%) e Digital Value (+2,5%). Positiva expert.ai (+1,6%) dopo che Intermonte ha iniziato a seguire il titolo con rating Buy e prezzo obiettivo di 2,2 euro.

Sourcesense (+0,3%). L’assemblea ordinaria degli azionisti ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2021 e preso visione del bilancio consolidato, nonché del bilancio di sostenibilità. I soci hanno poi approvato l’incremento del numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione da 5 a 6 membri e nominato Barbara Ricciardi.

Sababa Security (invariata) ha nominato Andrea Ghislandi nuovo Chief Business Officer della società. Il manager vanta oltre 20 anni di esperienza nel settore IT e supporterà l’evoluzione della società, lavorando a stretto contatto con l’Amministratore Delegato e diversi team nei settori Sales e Delivery.

IDNTT (+0,0%), MarTech Content Factory attiva nella produzione di contenuti omnichannel, ha costituito la Società “IDNTT NEDERLAND”, controllata interamente dalla capogruppo, con sede a Rotterdam (Olanda) e con Christian Traviglia nel ruolo di Amministratore Unico.

Digital360 (-0,5%) ha perfezionato l’acquisto di una quota di capitale pari al 25,5% di ICT LAB PA, di cui aveva già acquisito una quota pari al 25,5% a ottobre 2021, arrivando a detenerne la maggioranza.

Cyberoo (-0,5%) ha siglato un accordo di partnership tecnologica e commerciale con Ergon, società capofila del Gruppo E, specializzato in Information Technology for business. L’accordo prevede la commercializzazione diretta della Cyber Security Suite (Cypeer e CSI) e della Titaan Suite di Cyberoo da parte del Gruppo E, che potrà così arricchire le proprie competenze verticali in ambito cyber security con servizi altamente innovativi.

Digital Magics (-1,9%). L’Assemblea degli Azionisti di Digital Magics ha esaminato e approvato il Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2021. Un anno in cui il business incubator ha raggiunto le 84 le società operative in portafoglio, con un valore delle partecipazioni di 58 milioni, in crescita di oltre 8 milioni rispetto al valore a fine 2020.

Planetel (-2,1%) ha perfezionato l’emissione del Minibond di 3.500.000 euro a favore di Unicredit denominato “Euro 3.500.000,00 – Tasso Variabile con scadenza 2027”.  Sustainability Linked-Bond di durata quinquennale emesso allo scopo di sostenere gli ambiziosi piani di crescita e investimenti della società, oltre a incrementarne il rating di sostenibilità.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Cyberoo, DHH, Digital Magics, Digital360, Expert.Ai, IDNTT, Planetel, Sababa Security, Sourcesense