Aim – Inizio di ottava a -0,2%, attenzione su Grifal (+1,3%)

Avvio di ottava positivo per i principali listini europei, con Francoforte (-0,2%) l’unica in controtendenza. Gli acquisti maggiori sono stati segnati a  Londra (+1%) e a Milano  (+0,9%). Più contenuto il rialzo registrato a Madrid (+0,6%) e a Parigi (+0,1%).

Il Ftse Aim Italia ha concluso la sessione a -0,2%, sottoperformando  il London Ftse Aim 100 e il London Ftse Aim All Share (entrambi a +0,2%). Il volume dei titoli trattati si è attestato a 4.587.284 pezzi, in calo rispetto a quello mediamente scambiato a livello mensile.

Il Limeyard Finnat Aim Italia 100, indice che esclude le Spac, ha terminato a -0,2 per cento.

Segno positivo su Grifal (+1,3%). In un’intervista a Market Insight Fabio Gritti, Ceo di Grifal, ha illustrato le strategie da perseguire come “conquistare una quota compresa fra il 5 e il 10% del mercato dei sistemi per gli imballaggi industriali, che ha un valore approssimativo di circa 100 milioni” entro i prossimi 5 anni.

In rialzo Società Editoriale Il Fatto (+0,6%), che ha reso noto che nel 2018 è cresciuta la raccolta pubblicitaria.

In scia PharmaNutra (+0,3%). In un’intervista a Market Insight Germano Tarantino, Direttore Scientifico di PharmaNutra, ha spiegato l’importanza degli investimenti in ricerca e sviluppo, un “asset importante e una filosofia aziendale”, che permetteranno di proseguire il percorso di crescita dell’azienda pisana. Inoltre, si segnala che PharmaNutra ha siglato nuovi accordi di distribuzione internazionale di Cetilar e Ultramag.

In controtendenza Energica Motor Company (-0,8%), fresca di una partnership tecnologica con Omoove.

Infine, si segnala la divulgazione dei risultati 2018 di Circle (+0,2%) e Longino &Cardenal (+3,8%), 4Aim Sicaf (flat) e First Capital (-0,9%), Poligrafici Printing (+18,2%).

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a 4AIM SICAF, Circle, Energica Motor Company, First Capital, Grifal, Longino & Cardenal, Poligrafici Printing, SEIF