Expert System (Aim) – In progresso del 5,75%, per gli analisti può ancora salire

Seduta in spolvero per le azioni Expert System, che a meno di due ore dalla chiusura avanzano del 5,75% a 3,31 euro, sovraperformando nettamente il Ftse Aim Italia (+0,55%).

Particolarmente elevati i volumi, con oltre 800 mila azioni scambiate a fronte di una media di circa 180 mila pezzi passati di mano ogni giorno nell’ultimo mese.

Il rialzo odierno consente ad Expert System di riportarsi sui massimi da due mesi, in progresso da inizio anno di circa il 186 per cento.

Ricordiamo che il 25 novembre Integrae Sim ha migliorato la raccomandazione sul titolo a Buy (da Hold), elevando il target price a 3,44 euro (da 3,39) per azione. La revisione segue la cessione per 7,1 milioni della partecipazione in ADmantX, che dovrebbe apportare una plusvalenza di circa 2,3 milioni nel 2019.

Il 26 novembre, invece, MidCap Partners ha ribadito il rating Buy fissando il prezzo obiettivo a 3,75 euro. Il target price medio fra i due studi è dunque pari a 3,6 euro, valore che implica un ulteriore upside potenziale dell’8,8% rispetto all’attuale quotazione.