Gismondi1754 (Aim) – EnVent avvia copertura con outperform e tp a 4,45 euro

EnVent ha avviato la copertura sul titolo Gismondi1754 con raccomandazione outperfom e target price a 4,45 euro. Valutazione che incorpora un upside potenziale del 35% rispetto al prezzo attuale di 3,30 euro e del 39% rispetto al prezzo Ipo di 3,20 euro.

Gismondi 1754, che ha debuttato sul mercato Aim Italia lo scorso 18 dicembre, è una azienda italiana di gioielleria gestita dalla famiglia Gismondi, settima generazione di orafi italiani, che progetta pezzi e collezioni unici nel loro genere, con un posizionamento nel segmento di lusso di alto livello sin dalle proprie origini.

La società si sta aprendo ai mercati esteri e può contare sull’ottima reputazione del Made in Italy e del proprio marchio a livello internazionale.

Dato il posizionamento di fascia alta e il riconoscimento internazionale del design e dell’esclusività delle creazioni Gismondi 1754, l’analista si attende performance vicine allo standard del settore.

Settore, quello del lusso, che per sua natura è poco esposto ai periodi di rallentamento economico, non è in competizione con i marchi più economici ed è quindi meno soggetto a fluttuazioni.

La società ha chiuso il 2018 con ricavi a 5,6 milioni, in aumento del 19% rispetto all’anno precedente, e con un Ebitda di circa 1 milione, con il relativo margine al 17,3 per centoNel primo semestre 2019 il giro d’affari si è attestato a 2,2 milioni mentre l’Ebitda è stato pari a 0,4 milioni (margine al 19%).

EnVent stima per il 2019 ricavi a 6,1 milioni (+8,9% a/a), che dovrebbero raggiungere i 9,6 milioni nel 2022.

L’analista si attende per il 2019 un Ebitda a 1,1 milioni (+10% a/a), che dovrebbe continuare a crescere fino ad attestarsi a 1,9 milioni nel 2022.