Aim (+0,2%) – In spolvero Bfc Media (+4,9%) in scia ai preconsuntivi del semestre

Il Ftse Aim Italia ha chiuso la seduta di ieri a +0,2%, rispetto al +0,5% del London Ftse Aim 100 e al +0,6% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 6.040.003 pezzi, superiore rispetto alla media delle 30 sedute precedenti.

Giornata positiva per le borse europee, all’indomani dell’accordo sul Recovery Fund da 750 miliardi per sostenere i Paesi colpiti dalla crisi del Covid-19.

Sull’Aim spicca la performance giornaliera di Enertronica Santerno (+15,4%).

Tra le migliori BFC Media (+4,9%) che nel primo semestre 2020 ha registrato una significativa crescita del fatturato (+12,6% a 4,95 milioni).

Per quanto riguarda le notizie sulle altre società dell’Aim, il Presidente del Gruppo DigiTouch, Simone Ranucci Brandimarte, ha diffuso un messaggio alla comunità finanziaria sottolineando l’ottima tenuta della Società nel periodo dell’emergenza sanitaria e lo scenario favorevole post Covid.

Health Italia ha ricevuto una comunicazione ufficiale dall’azionista NSSF Malta 1, che attualmente detiene il 4,47% della società, in relazione agli importanti volumi di vendita sui titoli occorse negli ultimi mesi.

Relatech ha annunciato l’acquisizione del 53,5% del capitale sociale di Xonne, pmi innovativa specializzata in soluzioni e applicazioni di realtà virtuale aumentata e mista.

Dalla lettura dei dati gestionali, nel primo semestre 2020 Caleido Group ha registrato un Ebitda di -0,39 milioni, con un peggioramento del 145% rispetto al risultato dello stesso periodo.

Infine CTP, attiva nella produzione di conduttori elettrici isolati, ha affidato a Innovatec l’efficientamento energetico del suo sito produttivo di Avellino con una commessa del valore di 400mila euro.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a BFC Media, Digitouch, Enertronica Santerno, Health Italia, Innovatec, Relatech