Askoll Eva (Aim) – Emette a favore di Negma la seconda tranche del POC per 1 milione

Askoll Eva, facendo seguito a quanto comunicato il 30 giugno 2020, informa che è stata emessa a favore di Negma la seconda tranche del prestito obbligazionario convertibile (POC) cum warrant per un importo di 1 milione, così come previsto dall’accordo d’investimento.

La tranche è composta da 100 obbligazioni convertibili in azioni del valore nominale di 10.000 euro ciascuna per un importo complessivo di 1 milione e un controvalore di 960.000 euro (dato dal prezzo di sottoscrizione pari al 96% del valore nominale).

In abbinamento alle obbligazioni sono stati inoltre emessi 125.000 warrant, che danno diritto a sottoscrivere un corrispondente numero di azioni della società al prezzo di 2,4 euro per azione entro il quinto anno successivo all’emissione della tranche del prestito obbligazionario e dei warrant stessi, per un controvalore totale di circa 300.000 euro.