EGM (+0,7%) – Trawell Co (+14,6%) in vetta

Il Ftse Italia Growth ha chiuso la seduta di ieri a +0,7% rispetto al +2,3% dell’Euronext Growth All Share e allo 0,0% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 8.868.340 pezzi, sotto la media delle 30 sedute precedenti.

Giornata senza direzione precisa per le borse del Vecchio Continente, in scia ai timori per un rallentamento dell’economia globale. Pesano soprattutto i dati su produzione industriale e vendite al dettaglio in Cina, ai minimi dallo scoppio della pandemia a causa dei lockdown, e la revisione al ribasso delle stime di crescita da parte della Commissione Ue, in un contesto già condizionato dalla guerra, dall’inflazione elevata e dalla prospettiva di una politica monetaria meno accomodante.

Tornando all’Euronext Growth Milan, acquisti su Trawell Co (+14,6%) dopo i conti e l’annuncio che approverà nel corso del prossimo semestre un nuovo piano industriale quinquennale.

Di seguito alcune notizie riguardanti le altre società dell’EGM.

DHH ha annunciato ricavi pari a 5,9 milioni nel primo trimestre 2022, in crescita del 24% su base annua.

Il CdA di UCapital24 ha completato le verifiche previste dal codice civile riguardanti l’aumento di capitale.

Farmaè ha acquisito il marchio “Farmaeurope” e il relativo dominio internet farmaeurope.eu.

Lindbergh ha diffuso i risultati del 2021, che evidenziano ricavi in aumento del 50% a 13,65 milioni.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a DHH, Farmaè, Lindbergh, Trawell Co, UCapital24