Aim (+0,2%) – WM Capital (+9,6%) e DBA Group (+5,8%) in luce

Il Ftse Aim Italia ha chiuso la seduta con un +0,2%, rispetto al +0,3% del London Ftse Aim 100 e al +0,4% del London Ftse Aim All Share.

Il volume giornaliero dei titoli scambiati si è attestato a 19.061.992 pezzi, leggermente inferiore rispetto alla media degli ultimi trenta giorni.

Acquisti su Mondo Tv France (+19%) e Innovatec (+17,1%). Bene WM Capital (+9,6%) che ha raggiunto un accordo in esclusiva con Vree Health Italia fino a dicembre 2022.

In spolvero anche DBA Group (+5,8%) che ha firmato con Emme Retail un accordo per la distribuzione del prodotto GL+, costituito da Hardware e Software, per la gestione delle reti e delle stazioni di servizio di distribuzione carburante.

Per quanto riguarda le altre società, gli azionisti di Portobello hanno approvato un piano di stock grant e uno di stock option.

Iervolino Entertainment ha emesso il prestito obbligazionario “Iervolino Entertainment S.p.A. Convertendo 3% 2019–2020” per un importo di  7,7 milioni.

Kolinpharma ha siglato un nuovo contratto di factoring pro-soluto per 1 milione con UBI Factor, che permetterà di disporre di risorse finanziarie da investire nella crescita in tempi più brevi.

Siti B&T ha annunciato che il closing per l’acquisizione del 75% delle azioni della società Diatex avverrà nel corso del mese di gennaio 2020, anziché a dicembre 2019 come inizialmente previsto.