Aim (-0,2%) – Seduta all’insegna del denaro per Abitare In (+14,6%)

Ieri il Ftse Aim Italia ha ceduto lo 0,2%, sottoperformando il London Ftse Aim 100 (+0,4%) e il London Ftse Aim All Share (+0,9%). Il volume degli scambi ha interessato 13.303.818 azioni, dato sotto la media degli ultimi trenta giorni.

Le speranze degli operatori continuano ad essere rivolte verso un’azione congiunta delle banche centrali in grado di rianimare i mercati globali scossi dal più grande crollo post crisi finanziaria del 2008. Il focus si concentrerà ora verso il meeting della Boe e quello di domani della BCE, mentre negli States il taglio a zero dei tassi di interesse da parte della Fed sembra essere ormai cosa scontata.

In testa al segmento AIM, Fos (+17,5%), seguita subito dopo da Innovatec (+17,1%).

Performance positiva anche per Abitare In (+14,6%). Quest’ultima ha reso noto che il Cda della controllata Homizy ha attribuito al Presidente della stessa, Marco Grillo, e al Vicepresidente, Luigi Gozzini, le deleghe necessarie al raccoglimento sul mercato delle prime risorse finanziarie per il rafforzamento patrimoniale della società.

Alfio Bardolla Training Group (+6%), in un momento particolare per l’attività legata agli eventi, ha deciso di modificare la strategia commerciale e di puntare ai corsi online.

Kolinpharma (+5,4%) ha ricevuto il quarto brevetto negli USA dall’Ufficio Brevetti e Marchi domestico. Dopo i brevetti di Ivuxur e i 2 di Xinepa, ottenuti nel 2019, il quarto brevetto, , riguarda il prodotto Dolatrox e avrà validità fino al 2035.

I soci di Askoll Eva (+2%) hanno integrato il Cda nominando consigliere Gian Franco Nanni sino alla data di approvazione del bilancio al 31 dicembre 2020.

Expert System (+0,9%) e l’Osservatorio Sicurezza e Difesa CBRNe – OSDIFE hanno messo a punto una piattaforma tecnologica, che sfrutta gli avanzati algoritmi di intelligenza artificiale di Expert System per semplificare l’acquisizione e l’analisi delle informazioni e per aumentare la capacità di trovare, categorizzare e correlare tutte le conoscenze potenzialmente rilevanti per “rafforzare il monitoraggio proattivo e le indagini investigative sulle minacce causate da sostanze pericolose o contaminanti”.

PharmaNutra (-1,9%) comunica di aver intrapreso un’iniziativa di supporto al Sistema Sanitario Nazionale, fortemente impegnato, con uomini e mezzi, per contrastare l’avanzata del COVID-19 sul territorio italiano.

Unidata ha presentato a Borsa Italiana domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni e dei warrant sul mercato AIM Italia.