Tech EGM (+0,1%) – UCapital24 in rialzo del 3,9%

Nell’ultima seduta il FTSE Italia Growth ha guadagnato lo 0,1%, esattamente in linea con il London FTSE AIM ALL Share (+0,1%). Performance lievemente sottotono rispetto all’Euronext Growth All Share (+0,5%) e all’indice Euronext Growth Italia Tecnologia (+0,7%).

UCapital24 (+3,9%) ha chiuso con la migliore performance del comparto. Denaro anche su Almawave (+3,2%) che ha riportato ricavi in aumento a 22,7 milioni nei primi nove mesi dell’esercizio (+25,6% a/a; +26,6% a cambi costanti), a cui sommare altri proventi per 0,7 milioni per un totale ricavi di 23,4 milioni. Una dinamica positiva a livello di top line, ma anche in termini di margini e di generazione di cassa.

ELES (+2,4%) ha riportato i dati dei primi 9 mesi del 2021, chiusi con ricavi consolidati per 12,5 milioni circa, in crescita del 15% rispetto al 30 settembre 2020. La quota dei ricavi per servizi si attesta a 8,9 milioni circa, in crescita del 21%, ed è pari al 71% dei ricavi delle vendite. In crescita l’incidenza di export delle vendite pari al 65% dei ricavi.

CFO SIM ha confermato il giudizio BUY sul titolo Digital Value (+2,2%) alzando il target price da 115 a 122 euro.

Spindox (+1,3%) ha sottoscritto un contratto preliminare vincolante per l’acquisto della totalità delle quote che compongono il capitale sociale di Plan Net, società che detiene il controllo di Plan Soft attraverso una partecipazione del 70%, nonché delle quote rappresentanti il residuo 30% del capitale sociale della stessa Plan Soft.

Planetel (+0,9%) e Tesmec hanno presentato oggi a Gandino, in provincia di Bergamo, il progetto pilota in tema di connettività e digitalizzazione evoluta verso un modello di smart city, con l’avvio dei lavori d’istallazione di una rete a banda ultra-larga in fibra ottica con prestazioni sino a 10 Gbps tra il Nodo di rete in Fibra Ottica Planetel presente a Leffe e l’area industriale comprendente la storica azienda Torri Lana S.r.l.

PRISMI (+0,2%), operante nel settore web e digital marketing, ha ricevuto la sesta richiesta di conversione parziale della seconda tranche del prestito obbligazionario convertibile cum warrant riservato a Negma Group.

Growens (-0,9%) ha preso visione di alcuni dati finanziari consolidati riguardanti i primi nove mesi del 2021: i ricavi mostrano una crescita consistente a 51,1 milioni (+6,8%), il Gross Profit è aumentato a 17,6 milioni (+14,1%) e l’Ebitda a 3,6 milioni (+1%).

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Almawave, Digital Value, Eles, Growens, Planetel, PRISMI, Spindox